La dieta per avere capelli sani

 

Tutti vogliono mantenere i propri capelli forti e sani, soprattutto quando l’età comincia ad avanzare e l’organismo subisce un naturale e fisiologico invecchiamento.

È interessante notare che tuoi capelli crescono in media 1,25 cm al mese e circa 15 cm all’anno. La velocità con cui i capelli crescono dipende da fattori come l’età, la salute, la genetica e la dieta.

Anche se non è possibile modificare fattori come l’età e la genetica, è possibile adoperarsi per migliorare il proprio regime alimentare e integrare tutti quei nutrienti responsabili della corretta crescita dei capelli. 

D’altra parte, una dieta equilibrata può aiutare a promuovere la crescita dei capelli soprattutto se essa si verifica a causa di una cattiva alimentazione.

I migliori alimenti per avere capelli sani e forti

1. Uova

Le uova sono un’ottima fonte di proteine e biotina, due nutrienti che possono favorire la crescita dei capelli.

Mangiare proteine in modi e quantità adeguate è importante per la crescita dei capelli perché i follicoli piliferi sono composti principalmente da proteine. 

La biotina è essenziale per la produzione di una proteina dei capelli chiamata cheratina, motivo per cui gli integratori di biotina sono spesso commercializzati per la crescita dei capelli. 

Tuttavia, le carenze di biotina sono rare se si segue una dieta equilibrata. 

Le uova, oltre a fornire il giusto quantitativo di biotina, sono anche un’ottima fonte di zinco, selenio e altri nutrienti salutari per i capelli. Questo li rende uno dei migliori alimenti da consumare per una salute ottimale dei capelli.

2. Frutti di bosco

I frutti di bosco sono ricchi di elementi benefici e vitamine che possono favorire la crescita dei capelli come la vitamina C, che ha forti proprietà antiossidanti.

Gli antiossidanti possono aiutare a proteggere i follicoli piliferi dai danni di molecole dannose chiamate radicali liberi, molecole che esistono naturalmente nel corpo e nell’ambiente.

Per fare un esempio, è sufficiente considerare che 144 grammi di fragole fornisce il 141% del fabbisogno giornaliero di vitamina C .

Inoltre, il corpo utilizza la vitamina C per produrre collagene, una proteina che aiuta a rafforzare i capelli per evitare che diventino fragili e sfibrati promuovendone l’elasticità e la resistenza.

Inoltre, la vitamina C aiuta l’organismo ad assorbire il ferro dalla dieta. Bassi livelli di ferro possono causare anemia, patologia spesso collegata alla caduta dei capelli.

3. Spinaci

Gli spinaci sono una verdura sana ricca di nutrienti dalle forti proprietà benefiche come l’acido folico, il ferro e le vitamine A e C, che possono favorire la crescita dei capelli.

La vitamina A aiuta le ghiandole della pelle a produrre sebo. Questa sostanza oleosa aiuta a idratare il cuoio capelluto per mantenere i capelli sani.

30 grammi di spinaci forniscono fino al 54% del fabbisogno giornaliero di vitamina A.

Gli spinaci sono anche un’ottima fonte di ferro a base vegetale, elemento essenziale per la crescita dei capelli. Il ferro aiuta i globuli rossi a trasportare ossigeno in tutto il corpo per alimentare il metabolismo e favorire la crescita e la riparazione delle cellule.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*